By / 15th giugno, 2018 / Pescara News / Off

Fasci d’acciaio che si intrecciano in cielo, candide curve svettano in cerca di energia celeste, più che un’infrastruttura, un’opera d’arte.

Il nuovo ponte, inaugurato il 15 giugno 2017, rappresenta uno snodo interessante per la viabilità urbana collegando, ancora una volta, le due sponde del fiume Pescara.

ponte ennio flaianoDesign ultramoderno, linee futuristiche e innovazione: questo il risultato dell’ennesimo progetto del visionario architetto Enzo Siviero che Pescara è onorata di accogliere.

Siviero, che potremmo definire “l’uomo del ponte”, è ordinario di “Tecnica delle Costruzioni” all’Università IUAV di Venezia ed ha dedicato gran parte della sua carriera alla progettazione di ponti in tutto il mondo.
Promotore di progetti che uniscono sapienza costruttiva e ricerca estetico-formale, Siviero è autore di diversi testi e articoli sul cemento armato e sulla conservazione di grandi infrastrutture.ponte flaiano In bicicletta, a piedi o in macchina, il Ponte Flaiano collega la zona nord della città con quella sud, ma soprattutto congiunge la città in maniera diretta alla superstrada (Asse Attrezzato) che porta in periferia, favorendo una maggiore fluidità del traffico cittadino. Inoltre consente a chi viene da fuori città di ritrovarsi direttamente in stazione centrale, al centro di Pescara o sul lungomare Nord.

Il percorso ciclabile che attraversa il Ponte Flaiano non è altro che il prolungamento della pista ciclabile che dal lungomare di Pescara percorre il lungofiume fino ad arrivare appunto al Nuovo Ponte di Pescara.